Home » Università

SUMMON: punto di accesso unico alle risorse della Biblioteca digitale

11 marzo 2011 1.301 views No Comment

E’ disponibile online, per tutti gli utenti della Biblioteca digitale di Ateneo SUMMON, lo strumento di ricerca di nuovissima generazione semplice e facile da usare. Si tratta di un supporto indispensabile per la ricerca scientifica, utile per cercare risorse elettroniche di ogni genere (full-text, abstract, citazioni, etc.), per costruire una bibliografia tematica, basta digitare le parole chiave che esprimono il contenuto dell’argomento su Summon e, con un solo click http://unipa.summon.serialssolutions.com/ e un’unica lista di risultati, saranno immediatamente disponibili e-journals (full-text solo per quelli in abbonamento o open access), citazioni, e-books e tanto altro ancora.
“All’interno di Summon – spiega il responsabile del Settore Biblioteca digitale Maria Stella Castiglia – c’è una vastissima collezione, in quotidiano incremento, che mette insieme le risorse digitali in abbonamento di Ateneo (quelle che finora sono state già disponibili per la consultazione) e il grande valore aggiunto dell’Indice di Summon: un ricchissimo contenitore che rende fruibili più di 570 milioni di record in aggiunta alle risorse tradizionalmente acquisite dall’Ateneo”.
“Con Summon – aggiunge Castiglia – dopo aver effettuato la ricerca, si possono affinare i risultati usando i numerosi filtri a disposizione (si consiglia di selezionare l’opzione “Add results beyond your library’s collection” per recuperare tutti i documenti disponibili, inclusi quelli dell’Indice di Summon). Si possono esportare i dati bibliografici nei principali software di gestione bibliografica, quali RefWorks, EndNote, ProCite e BibTex, ed ancora, si possono convertire le citazioni nei principali sei stili citazionali: APA, AMA, MLA, Uniform, Chicago/Turabian: Author -Date, Harvard. Sul sito della Biblioteca digitale sono stati pure predisposti una serie di percorsi di ricerca alternativi e complementari a Summon, studiati per aiutare l’utente ed indirizzarlo al meglio verso le modalità di ricerca consone alle proprie esigenze”.
“Provate SUMMON – conclude – e navigate nei percorsi di ricerca a partire dalla homepage del sito della Biblioteca digitale di Ateneo e se vi trovate al di fuori di una postazione di Ateneo, ricordate sempre che per consultare le risorse della Biblioteca digitale di Ateneo è necessario attivare il VPN”.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...Loading...

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.